Qualità Rigamonti 2021-03-25T13:00:22+00:00

Alessandro, il nostro esperto in qualità


COME NASCE L’ECCELLENZA DELLA VALTELLINA

Alessandro, il nostro esperto in qualità


COME NASCE L’ECCELLENZA DELLA VALTELLINA

Le nostre carni


Solo le migliori dal mondo

Per noi di Rigamonti la qualità della materia prima è al primo posto. Per produrre le nostre bresaole scegliamo solo i tagli più nobili delle migliori materie prime disponibili al mondo, che arrivano prevalentemente da Sudamerica, Stati Uniti, Europa e Italia.

A queste aggiungiamo un’antica e sapiente tradizione che si tramanda da generazioni, fatta di lavorazioni artigianali tipiche del luogo di origine: la Valtellina. L’incontro tra carni eccellenti da diverse aree del mondo e la tradizione valtellinese dà luogo a prodotti differenti, sotto il profilo organolettico e del gusto: dalla Bresaola della Valtellina IGP a quella di Black Angus, fino alla Bresaola certificata 100% italiana.


La nostra Bresaola della Valtellina IGPPer la nostra Bresaola della Valtellina IGP punta d’anca ci riforniamo per la maggior parte dal Sudamerica e in particolare dal Brasile, perché lì abbiamo trovato la carne della migliore qualità disponibile sul mercato, adeguata alle nostre esigenze e ai nostri standard. Lo facciamo già dagli anni Sessanta, quando la bresaola cominciò ad essere sempre più apprezzata in Italia e all’estero, ma il mercato nazionale non riusciva ad assicurare la quantità e la qualità di materia prima necessaria a soddisfare la crescente domanda. Per questo, Emilio Rigamonti, in viaggio per il mondo alla ricerca dei migliori capi di bestiame, arrivò in Sudamerica e in Brasile trovò un bovino eccellente: lo zebù.

Lo zebù è un bovino dalla carne pregiata, tonica e magrissima, con meno del 3% di grasso, ideale per fare la Bresaola della Valtellina Igp. E’ inoltre pienamente rispondente agli standard perseguiti da Rigamonti. La tonicità e la magrezza di questa carne sono dovute al DNA dell’animale ma anche all’allevamento al pascolo e all’aperto. Le caratteristiche dello zebù incontrano il pieno gradimento del consumatore, che da anni ne apprezza il gusto distintivo e ne ha fatto un riferimento di qualità. Chiunque negli ultimi decenni abbia amato la bresaola, con ogni probabilità ne ha gustata una realizzata con punta d’anca di Zebù.

I nostri fornitori


Controllati, certificati, garantiti

Scegliamo solo fornitori, macelli e allevamenti che ci diano specifiche garanzie di tracciabilità, in linea con le normative italiane ed europee. Con i nostri fornitori condividiamo impegni formali che li vincolano a dimostrare la tracciabilità degli animali. Siamo gli unici a visitare direttamente le aziende e gli allevamenti da cui importiamo la carne e le nostre filiere sono certificate dal CSQA, ente indipendente tra i più autorevoli a livello internazionale (lo stesso che certifica le più importanti Dop e Igp italiane). In questo modo possiamo assicurare il rispetto degli standard di assoluta eccellenza e dei più rigidi parametri qualitativi e igienico-sanitari.

Dal 2015 i nostri esperti di qualità effettuano visite periodiche finalizzate a verificare la tracciabilità dei capi e a garantirli come Bovini Allevati al Pascolo e all’Aperto. Uno standard che certifica che ogni animale sia libero di pascolare all’aperto, su vasti territori, alimentato solo con erba per almeno 18 mesi e successivamente con mangimi selezionati e controllati. Questa è una certificazione che abbiamo ottenuto per le materie prime utilizzate per la Bresaola della Valtellina IGP e per il Carpaccio di Bresaola.

Inoltre dal 2017, grazie ad un accordo con Coldiretti, realizziamo una bresaola da filiera interamente italiana, impiegando animali nati, allevati, macellati e sezionati esclusivamente in Italia. Nata da una profonda cultura alimentare delle nostre valli con l’obiettivo di incrementare la crescita di una filiera nostrana e offrire il gusto e la qualità di un prodotto made in Italy, la Bresaola 100% italiana Rigamonti è l’unica con una tracciabilità certificata lungo tutte le fasi della filiera. Con questo progetto miriamo a sostenere gli allevamenti del nostro Paese, impiegando tutta la materia prima nazionale disponibile adatta a fare la bresaola. Anche per questo la nostra azienda fa parte di Filiera Italia.

Rispetto degli animali


Bovini Allevati al Pascolo e all’Aperto

L’allevamento al pascolo e all’aperto consente agli animali di vivere in armonia con l’ambiente, in uno stato di benessere fisico e mentale: possono comportarsi in modo naturale, ritrovare le proprie abitudini, scegliere gli alimenti che più giovano a loro, alla qualità e bontà della loro carne.

Un percorso virtuoso che si ispira alle 5 libertà fondamentali dell’animale
1 La libertà dalla fame, dalla sete e dalla cattiva nutrizione;
2 La libertà di avere un ambiente fisico adeguato;
3 La libertà dal dolore, ferite o malattie;
4 La libertà di manifestare i normali comportamenti della specie a cui appartiene;
5 La libertà dalla paura e dal disagio

Certificazioni


SEI attestazioni di qualità a tutti i livelli

La nostra azienda vanta un livello di certificazione delle sue materie prime, e non solo, unico nel settore.

BAPA

(Bovini Allevati al Pascolo e all’Aperto)
Disciplinare Tecnico Provato DTP121
Lo standard certifica che ogni animale venga allevato all’aperto, libero di pascolare su vasti territori, alimentato solo con erba per almeno 18 mesi e successivamente con mangimi selezionati e controllati. Questa è una certificazione del CSQA che abbiamo ricevuto per le materie prime utilizzate per la Bresaola della Valtellina IGP e per il Carpaccio di Bresaola.

RIGAMONTI
100% ITALIANA

Norma UNI EN ISO 22005
A seguito di un accordo con Coldiretti, per incrementare la crescita di una filiera nostrana di qualità, siamo gli unici ad aver creato nel 2017 una bresaola realizzata con le migliori carni di bovini nati, allevati, macellati e sezionati in Italia. Nata da una profonda cultura alimentare delle nostre valli con l’obiettivo di offrire il gusto e la qualità di un prodotto made in Italy, la Bresaola Rigamonti 100% italiana è l’unica con una tracciabilità certificata lungo tutte le fasi della filiera dall’ente CSQA.
La Rigamonti 100% italiana è un progetto che mira a sostenere gli allevamenti del nostro Paese, impiegando tutta la materia prima nazionale disponibile adatta a fare la bresaola. Anche per questo la nostra azienda fa parte di Filiera Italia.

IFS

L’International Food Standard (IFS) è un modello di sicurezza alimentare riconosciuto dalla Global Food Safety Initiative (GFSI), sia in Europa che nel resto del mondo. Ha lo scopo di favorire l’efficace selezione dei fornitori food a marchio della GDO, sulla base della loro capacità di assicurare prodotti sicuri, conformi alle specifiche contrattuali e ai requisiti di legge.

IGP

La nostra Bresaola della Valtellina è tutelata dal marchio di Indicazione Geografica Protetta che, attribuito dall’Unione Europea, può essere utilizzato esclusivamente dai produttori certificati della provincia di Sondrio in linea con le regole fissate dal Disciplinare di Produzione. Tale Disciplinare, approvato in sede comunitaria, garantisce che le aziende si attengano a rigorosi standard di sicurezza e qualità igienico-sanitaria in ogni fase produttiva.
Rigamonti aderisce al Consorzio di Tutela Bresaola della Valtellina IGP, nato per promuovere, valorizzare e salvaguardare questo prodotto da contraffazioni e concorrenza sleale.

UNI EN ISO 14001

Siamo l’unica azienda produttrice di bresaola ad avere questa certificazione. Lo standard internazionale UNI EN ISO 14001 garantisce che Rigamonti attua un sistema di gestione ambientale volto a prevenire l’inquinamento e ridurre l’entità dei rifiuti, il consumo di energia e di risorse naturali; un sistema che viene costantemente implementato in modo coerente, efficace e soprattutto sostenibile.

HALAL ITALIA

Certifica i prodotti di eccellenza Made in Italy conformi alle regole islamiche di liceità (halal) nei settori agro-alimentare, cosmetico, sanitario, farmaceutico, finanziario e assicurativo.